IL RUOLO FONDAMENTALE DELL’ORO NEL PORTAFOGLIO DEI RISPARMIATORI

Tempo di diversificare con l'oro fisico da investimento confinvest fl

L’oro dovrebbe essere considerato come un asset fondamentale da inserire nel portafoglio di ogni risparmiatore. Perché?

Attualmente stiamo vivendo ed operando in un sistema monetario e finanziario molto complesso che ha evidenziato nel recente passato molti limiti.

Le grandi turbolenze sui mercati che ciclicamente si ripresentano ne sono l’evidenza. Ad ogni ciclo assistiamo a periodi di turbolenze sempre più accentuati che rendendo sempre più aleatoria la difesa del capitale da parte di ogni singolo risparmiatore.

La grande complessità e correlazione insita in tutto il sistema finanziario, lo rende sempre più oggetto a shock su scala globale.

Ai singoli shock economico-politici che possono accadere su base nazionale, è per questo necessario aggiungere la rischiosità derivante dal sistema monetario e finanziario globale che oramai è strettamente interconnesso.

Sembra ormai inevitabile che l’attuale sistema, per come è strutturato, debba essere riorganizzato e ripensato.

Non è dato sapere quando accadrà, ma è necessario che in quel momento ognuno possieda una riserva capace di garantire ed assicurare il proprio portafoglio dai rischi e dalla potenziale perdita connessa ad eventuali crisi sistemiche.

Il solo asset che ad oggi possiede le caratteristiche di totale indipendenza dal sistema monetario è l’oro.

Da sempre, nella storia, quando i sistemi si riorganizzano e si resettano l’oro torna in brevissimo tempo a svolgere la funzione per il quale è da sempre stato scelto dal mercato e dalle persone nella sua storia millenaria: denaro.

Quale strategia adottare?

Al fine di poter beneficiare di una diversificazione della propria liquidità, ergo non tenerla tutta depositata su conti correnti infruttiferi, con il rischio di vedersi depauperato il potere d’acquisto negli anni, è necessario per ogni investitore avere consapevolezza che la vera alternativa alla liquidità è da sempre l’oro.

Quale quota del portafoglio? Una percentuale tra il 10% ed il 30% della liquidità di ognuno allocata in oro fisico permette di costruire quella riserva, leggiamo anche assicurazione, che, in caso di instabilità politiche e monetarie, permette una difesa del patrimonio.

Possedere oro rende immuni da qualsiasi scelta politica e monetaria e permette a chiunque di trovare una soluzione facile ed immediata per preservare il proprio risparmio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *